Quattro nuovi diaconi


Piazza Armerina, 7 agosto 2021


COMUNICATO


Il prossimo mercoledì 11 agosto, festa di Santa Chiara, presso la Basilica Cattedrale di Piazza Armerina, il Vescovo mons. Rosario Gisana ordinerà Diaconi quattro alunni del Seminario Vescovile di Piazza Armerina, si tratta di:

  • Salvatore Crapanzano, della Parrocchia San Cristofero - Chiesa Madre in Valguarnera Caropepe


  • Enrico Silvio Lentini, della Parrocchia Santo Stefano in Piazza Armerina


  • Francesco Spinello, della Parrocchia San Francesco d'Assisi in Gela


  • Gianfranco Pagano, della Parrocchia San Tommaso apostolo - Chiesa Madre in Butera


Salvatore Crapanzano, 56 anni, è originario di Valguarnera Caropepe, ha maturato la scelta vocazionale da adulto nella Chiesa Madre del suo paese. Ha conseguito il Baccellierato in S. Teologia l'11 febbraio 2021 presso la Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia "S. Giovanni Evangelista". Attualmente svolge la sua attività pastorale presso la Chiesa Madre di Barrafranca.


Enrico Silvio Lentini, 24 anni, è originario di Piazza Armerina, subito dopo la maturità ha intrapreso il cammino vocazionale presso il nostro Seminario. Ha conseguito il Baccellierato in S. Teologia il 29 settembre 2020 presso la Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia "S. Giovanni Evangelista". Attualmente studia Liturgia presso il Pontificio Istituto Liturgico "S. Anselmo" di Roma.


Francesco Spinello, 27 anni, è originario di Gela, la sua vocazione è nata nel contesto parrocchiale di S. Francesco d'Assisi, dopo una prima esperienza universitaria è entrato in Seminario. Ha conseguito il Baccellierato in S. Teologia il 6 novembre 2020 presso la Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia "S. Giovanni Evangelista". Attualmente studia Teologia Fondamentale presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma.


Gianfranco Pagano, 32 anni, è originario di Butera, fin da piccolo ha avvertito la chiamata del Signore che lo ha spinto ad intraprendere il cammino in Seminario. Attualmente studia presso la Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia "S. Giovanni Evangelista".


Sarà possibile seguire in diretta la celebrazione su Rete Chiara (canale 813) oppure in streaming sulla pagina Facebook del Seminario Vescovile di Piazza Armerina.